Falconeri riconferma il progetto “ReGeneration Cashmere”

Nuovo step per il progetto di riciclo del cashmere per Falconeri. Dopo la raccolta dei capi, un piano per il riuso del filato, grazie alla realizzazione di una speciale coperta.

Falconeri e ReGeneration Cashmere

Dopo il grande successo dei primi mesi del 2019, Falconeri riconferma il progetto “ReGeneration Cashmere”, volto a dare una seconda vita al prezioso filato. Dal 1 settembre al 31 ottobre in tutti i suoi store, in Italia  ed all’estero, ripartirà la campagna riciclo a sostegno dell’etica e della sostenibilità.

FalconeriSeguendo alcune semplici istruzioni, i clienti iscritti al programma fedeltà Falconeri Club diventeranno parte integrante della filiera produttiva: basterà infatti portare in negozio un vecchio capo in cashmere per dare il via ad un processo circolare che ha come obiettivo una moda più trasparente e consapevole. La raccolta sarà accuratamente suddivisa in base alla composizione del capo da riciclare: un primo contenitore per i capi usati in 100% cashmere – con etichetta di composizione originale – non solo a marchio Falconeri; un secondo contenitore per quelli in misto cashmere. Il cliente avrà quindi diritto a un buono di valore da 15 € fino a 30 € a seconda capo riportato. Il giorno successivo alla consegna del capo, il cliente riceverà per sms e/o per mail il voucher cumulabile da utilizzare entro il 30 Novembre 2019.

Una nuova coperta

I capi raccolti verranno poi utilizzati per la realizzazione di una preziosa coperta in cashmere prevalentemente riciclato (oltre 70% cashmere riciclato, 25% cashmere nuovo) grazie al supporto della manifattura Millefili SpA, nota realtà a respiro europeo specializzata nella produzione di filati cardati di qualità. Quest’ultimi sono realizzati esclusivamente in Italia nel massimo rispetto dei più elevati standard qualitativi, etici e di sostenibilità grazie ad un’intera filiera certificata dai più severi enti internazionali. La coperta, realizzata nei colori tortora e beige, in un numero limitato di pezzi, sarà disponibile nei negozi a partire da novembre a 397 €.

FalconeriNon a caso come prodotto è stata scelta una Coperta, oggetto simbolo di accoglienza e inclusione. Il suo gesto riscalda come un abbraccio, ci accoglie e accompagna nei momenti più intimi e distesi, conferendo inoltre un senso di protezione. Tutti quelli che vorranno partecipare all’iniziativa, ma non sono ancora nel programma fedeltà possono registrarsi direttamente in negozio e cogliere un’opportunità per essere responsabili e sostenere una vera e propria rivoluzione del cashmere. L’iniziativa rappresenta un ulteriore passo del brand in un’ottica di economia circolare: Falconeri infatti limita da tempo gli sprechi attraverso il riutilizzo degli scarti di tessitura e sfridi di taglio in cashmere, in un’ottica di rivalutazione del cashmere usato.

Marevivo al Lido di Venezia. Seguiteci sulla nostra pagina Facebook e Instagram, il vostro appuntamento quotidiano con il lifestyle sostenibile. 

Marevivo
Marevivo al Lido di Venezia
Bici
Bike economy 24 aprirà l’Italian Bike Festival

Potrebbe interessarti

Menu