Tiziano Guardini, Mantero e la “Via della pace”

Tiziano Guardini e Mantero si riuniscono insieme per un progetto unico, innovativo e assolutamente sostenibile. Una capsule a tema seta, parte integrante della nuova collezione primavera/estate del designer e pronta a sfilare a Milano.

Sulle tracce della Via della seta

La Via della seta, leggendario percorso che portava commercianti di tutto il mondo dall’Europa fino alla Cina, attraversando Asia e Medio Oriente. Un tragitto leggendario seguito da milioni di uomini dall’alba dei tempi, con l’unico obbiettivo di assicurarsi il preziosissimo tessuto. Un tesoro imperiale, proibito a chiunque di accedervi, salvo previo permesso imperiale. Una fibra unica e celebre in tutto il mondo, purtroppo ottenuta spesso con la morte dei bachi.

setaLa seta è infatti il filato da cui è formato il bozzolo di questo speciale bruco, nel quale si avvolge nella fase evolutiva pre-metamoforsi, processo cruciale nello sviluppo della bestia. Proprio allora, infatti, il piccolo insetto è estremamente debole ed esposto a minacce del mondo esterno, spesso umane. Nella bachicoltura tradizionale, infatti, gli insetti vengono fatti soffocare, fornendo agli allevatori il prezioso materiale, il tutto senza nemmeno sporcare. Proprio con questa collaborazione, però, il mondo ha scelto di dire basta.

The pacific Silk Road

Tiziano Guardini e Mantero portano solo capi realizzati in “Peace Silk”, una tecnica nuova, in grado di garantire il benessere dell’animale, anche al costo di spendere un po’ di più. I bozzoli utilizzati sono infatti quelli da cui i bruchi sono ormai già fuggiti, evitando di fargli del male ingiustificato. La qualità, però, rimane altissima, tanto da ottenere il prestigioso certificato Global Organic Textile Standard, meglio noto come GOTS.

setaLe stampe sui tessuti sono state fatte con una tecnica seriografica tradizionale, l’unica in grado di dare grandi risultati pur rispettando le norme vincolanti del suddetto certificato. Quest’ultime s’ispirano al mito di Atlantide, con l’ambizione, però, di portare su tessuto l’intera storia naturale. Per una moda consapevole e cruelty free.

Parco Ticinello, tradizione contadina a Milano. Seguiteci sulla nostra pagina Facebook e Instagram, il vostro appuntamento quotidiano con il lifestyle sostenibile. 

,
Nastro Azzurro
Nastro Azzurro Sardegna, la nuova birra dell’estate
peperoncino
Breve storia del peperoncino in Italia

Potrebbe interessarti

Selected Grid Layout is not found. Check the element settings.
Menu