In UE stop alla plastica monouso

Il parlamento europeo si impone per l’ambiente, dal 2021 stop alla plastica monouso. Inoltre le bottiglie di plastica dovranno avere il 25% di materiale riciclato entro il 2025 e il 30% entro il 2030.

Stop alla plastica

Finalmente il Parlamento europeo lancia un segnale forte all’ambiente, bandendo uno dei mali più grandi dell’ultimo secolo. La direttiva europea sarà attiva dal 2021 ma è significativa perchè va per la prima volta a toccare qualcosa di “tangibile” e, sopratutto, sostituibile. Proprio ieri vi parlavamo di vasi biodegradabili, un’iniziativa che spinge nella stessa direzione, uno sguardo nuovo ad oggetti che utilizziamo tutti i giorni.

plasticaProvvedimenti come questo puntano ad operare una “rivoluzione verde” che non intacchi però troppo le nostre abitudini quotidiane. Pensate come sarebbe bello poter vivere un giorno senza sentirsi in colpa per il nostro impatto ambientale e senza dover tornare ad epoche antiche. Un sogno per tutti che oggi, grazie a questa direttiva, si fa più vicino.

Seguiteci sulla nostra pagina Facebook e Instagram, ogni giorno il vostro Diary of Slow Living.

,
olio garda
Il Frantoio Turri e la storia dell’olio di Garda
Stretto
Gli inquietanti fondali dello Stretto di Messina

Potrebbe interessarti

Selected Grid Layout is not found. Check the element settings.
Menu