Tè, la bevanda universale

C’è una bevanda che unisce tutti i popoli del mondo, che sia caldo o freddo non importa, basta la sua compagnia. Una antica e naturale che non smette mai di stupire: il tè.

Origini antiche

origini tèI primi riferimenti di questa bevanda arrivano dalla Cina del III secolo, lì infatti i monaci buddisti lo iniziarono ad utilizzare sempre di più, portandolo piano piano a diventare parte stessa del culto. Con il tempo infatti la bevanda assunse sempre maggior importanza, tanto che nel 760 Lu Yu scrisse il saggio: Il Canone del Tè, la prima monografia della storia su questa bevanda. L’utilizzo cinese attrasse con il tempo moltissimi esploratori e studiosi, fra i più celebri possiamo citare Ibn Battuta, che portò il tè in Marocco, o o Giovan Battista Ramuso, grande geografo veneziano e primo europeo a trattarne. 

British tea

origini tè

Tè turco

L’impatto maggior in Europa è stato però senza dubbio quello con la cultura britannica. Contrariamente a quel che si pensa non furono i primi estimatori in Europa, preceduti anzi da francesi e olandesi che furono i primi ad importarla stabilmente. A partire dal 18° secolo però la bevanda divenne sempre più popolare nella tradizione dell’isola, entrando di diritto nei costumi britannici, dove tutt’oggi si consuma più volte al giorno. Altri paesi europei in cui il suo consumo è particolarmente diffuso sono Turchia, dov’è bevanda nazionale, e Russia.

Una bevanda per tutte le stagioni

Grazie alla sua grande varietà di sapori e di lavorazioni, il tè è diventato senza ombra di dubbio una delle bevande più rappresentative del nostro secolo ed anche una delle più naturali e slow. A differenza di quel che si crede, il tè può essere infatti preparato in diversi modi, generando di conseguenza diversi effetti, fra cui quello di “relax”. Una bevanda da gustare proprio in questi mesi, quando fuori fa tanto freddo e si è in compagnia di qualcosa di meravigliosamente caldo. Quasi una preghiera all’inverno. 

Seguiteci sulla nostra pagina Facebook e Instagram, ogni giorno il vostro Diary of Slow Living. Volete conoscere le origini del tè turco e marocchino?

 

origini tè

,
spazzolini bambù
Spazzolini in bambù, igiene ecosostenibile
ford volkswagen
Ford-Volkswagen, il futuro è elettrico

Potrebbe interessarti

Menu