Raccontiamo il naturale, il ben fatto,
i luoghi dove si vive meglio,
gli oggetti che contengono creatività e stile,
ma non inquinano

La Natura

Una parola antica, manipolata, forse divenuta perfino stucchevole per l’abuso che ne è stato fatto. Quanti sono quelli che ne colgono il significato così legato alla bellezza e al senso più astratto e tuttavia pragmatico del vivere in armonia? Molti più di quanto si possa immaginare. I dati di una ricerca Eurisko sul sentimento di rispetto per l’ambiente affermano che il 17 per cento di italiani ha, spiccata, questa attenzione.

Il Bello

La sensibilità cresce, la resistenza al degrado è diventata un segno distintivo di coscienza civile. La natura e il bello, in molti pensano, ci salveranno. Nel suo piccolissimo anche The Lifestyle Journal si inserisce in questa corrente.

La Creatività

Una ricerca della Fondazione Italia, Patria della bellezza e Prometeia rivela che il rapporto tra industria e cultura genera quasi il 17 per cento della ricchezza nazionale. È il motivo per cui quasi tutte le aziende hanno programmi di impegno eco-friendly. Per rappresentare i loro stessi valori di qualità e soprattutto perché il bello, senza confini, è in armonia con la natura.

Menu