Il polmone verde del pianeta, a tratti incontaminato. Piante che racchiudono principi attivi preziosi, oli, burri completamente puri, in quanto esenti da manipolazioni chimiche. Agenov li ha racchiusi in una linea cosmetica unica.

Sapevate che le bacche di Açai sono il super frutto più aprezzato dell’intera area per il loro contenuto di vitamine (A,B,C,E), aminoacidi minerali, polifenoli, omega 3,6,9? E che hanno bioattivi superiori dieci volte all’uva rossa, già fenomenale? O che la noce brasiliana il cui olio si ottiene dalla spremitura a fresco del seme aumenta la produzione di collagene e contiene beta-carotene?

Scoperte che Agenov ha fatto e utilizzato per creare un’unione perfetta fra tecnologia e natura. L’olio di Andiroba è tratto da un albero maestoso che ha grandi proprietà antinfiammatorie, nutrienti, lenitive, rigeneranti, rinnovanti. Per prepararne un litro ci vogliono ben sei chili di noci. Un altro prodotto dal nome strano, il burro di Murumuru viene da una palma ed è un concentrato di vitamina A, che lo rende un potente antiossidante; vitamina F e acidi grassi essenziali, dalle proprietà emollienti. In più, contiene acido ialuronico, palmitico, stearico, che mantengono la cute idratata senza ungere.

La tecnologia interviene su più piani per potenziare la natura: ad esempio con i Naturotics Plus, un gruppo di conservanti di ultima generazione composto esclusivamente di ingredienti naturali che riduce i rischi di allergia e reazioni cutanee.

 

A ciò si aggiungono tripeptidi iper sofisticati, acido jaluronico biotecnologico, cellule staminali da peperoncino rosso e complessi di estratti bio liquefatti a base di mela, limone, uva rossa, crusca di grano. Infine, ciclodestrine che promuovono il rilascio controllato del retinolo stimolando il rinnovamento cellulare e la sintesi di collagene ed elastina.