L’Auberge de La Maison, già nominato miglior quattro stelle della Valle d’Aosta da Trivago, sorge a pochi minuti da Courmayeur, in una conca spettacolare al cospetto del Monte-Bianco. La sua storia inizia nel 1996, quando viene costruita una grande casa in pietra e legno in un contesto unico al mondo, tra rocce e ghiaccio. Un posto in cui, ora come un tempo, si respira tutto il fascino della tradizione alpina, avvolti da un’atmosfera semplice e raffinata e conquistati da ambienti caldi, autentici ed estremamente intimi.

 

 

Entrèves, piccolo villaggio tranquillo e da fiaba, è la cornice di un albergo di grande fascino con una lunga storia di tradizione e rinnovamento.
La padrona di casa è Alessandra Garin, cresciutavi da quando i suoi genitori costruirono l’albergo nel 1996. Gli accoglienti divani attorno al camino scoppiettante, il profumo di legno antico, le stampe d’epoca alle pareti donano alla struttura uno charme speciale, capace di rievocare, come nelle favole, il calore dell’autentica casa di montagna.
«I nostri ospiti sono sempre più alla ricerca di tranquillità, di relax, cercano una fuga da città caotiche e da giornate cariche di stress» spiega Alessandra Garin. «Stare in silenzio migliora la salute mentale, godersi il silenzio immersi nella natura permette una vita interiore più serena».

Il benessere firmato Auberge de La Maison ha proprio quel valore in più che è dato dal silenzio, dalla tranquillità. Agli ospiti vengono proposti veri e propri soggiorni dedicati al “volersi bene”, camminate nella natura con personal trainer, menù personalizzati e trattamenti relax nella spa.

 

La spa nello chalet

Camminate nella natura per liberare la mente dagli stress, scaricare l’energia negativa accumulata in mesi di lavoro. Si scopre anche la bellezza del silenzio, dell’ascoltare il proprio passo, il proprio respiro, i suoni della natura. Il percorso terapeutico prosegue nella spa “Maison d’Eau“, che è stata recentemente ampliata e dotata di una curata area benessere e di un’accogliente piscina riscaldata.

Ispirandosi allo hygge, il concetto danese di benessere, intimità, comfort e comodità, Alessandra Garin ha deciso di proporre ai propri ospiti un’esperienza “mindful” per riprendere coscienza di se stessi e della pienezza del vivere in contatto con ciò che ci circonda. Nascono così i Pacchetti Mindfulness, esperienze comprensive di esperienze nella natura con mental coach, camminate nella natura (mindfulness walks), passeggiate di contemplazione del paesaggio e ascolto del silenzio (nordic walking), unite al relax nella spa con trattamenti come idromassaggio alle erbe alpine, bio-sauna al fieno, relax sui giacigli di fieno e massaggi antistress.
Il metodo della consapevolezza applicato a una vacanza a stretto contatto con la natura, per assaporare tutto il gusto di una vacanza, quando si scopre qual è il modo giusto per farlo.

 

 

Un ulteriore vantaggio per la location è la prossimità dello SkyWay Monte Bianco, un’esperienza irrinunciabile che vi farà arrivare diretti in Paradiso con una delle più moderne cabinovie del mondo. Cabine che sono veramente gioielli di tecnologia e design: tutte e quattro si distinguono per la massima aerodinamicità e sicurezza, e per il movimento rotatorio a 360° durante tutto il percorso di salita. In soli 15 minuti di viaggio, le cabine dello SkyWay consentono di accedere ai 3.466 metri di Punta Helbronner, il punto più vicino alla cima, dove ammirare il Monte Bianco in tutta la sua imponenza dalla maestosa terrazza panoramica, trovare ristoro presso il bistrot e scoprire l’esposizione permanente di cristalli.

 


 

Per ulteriori informazioni

www.aubergemaison.it
info@aubergemaison.it

Fraz. Entrèves
11013 Courmayeur (Aosta)
Tel. +39 0165 86 98 11
Fax +39 0165 86 97 59