Quattro giorni di mostre, 130 espositori di cui 90 gallerie. L’ottava edizione è la più grande nella storia di Mia Photo Fair, fiera internazionale di fotografia d’arte che quest’anno si terrà dal 9 al 12 marzo a The Mall Milano, nel modernissimo quartiere di Porta Nuova (Piazza Lina Bo Bardi 1).

© Tom Hoops, Nam, 2012

MIA Photo Fair proporrà una serie di interessanti novità e progetti presentati dagli espositori, che quest’anno saranno in totale 130, di cui 90 gallerie (37 provenienti dall’estero, che raddoppiano il
numero dello scorso anno).
Questo dato conferma come la credibilità e la serietà della fiera abbia superato i confini nazionali, confermandone la qualità riconosciuta ormai anche all’estero, con la presenza di gallerie provenienti da Germania, Francia, Spagna, Olanda, Belgio, Ungheria, Svizzera, Austria, Romania, Grecia, Israele, ma anche d’oltreoceano (USA, Cina, Singapore, Argentina).

Anche quest’anno numerosi saranno i progetti per l’approfondimento della storia della fotografia, come quello
presentato dalla galleria Jörg Maaß Kunsthandel di Berlino (con fotografi storici americani quali Berenice Abbott, Robert Adams, Robert Frank, William Eggleston e Man Ray ed europei come Andreas Feininger ed Helmut Newton fino a Gilles Lorin), da Spazio Damiani di Bologna con Hiroshi Sugimoto, Joel Meyerovitz, Larry Fink, da Contrasto Galleria di Milano con grandi maestri come Mario Giacomelli, William Klein, Sebastião Salgado, Ferdinando Scianna, da Photo&Co di Torino con Luigi Ghirri, Mimmo Jodice, Gabriele
Basilico, Giovanni Gastel, da Suite59 di Amsterdam con André Villers e Edward Quinn, dalla Galerie Frederic Got di Parigi con Annie Leibovitz, Harry Benson e Steve McCurry.

Quest’anno particolarmente ricco sarà il programma culturale. Spiccano, tra le varie proposte, gli incontri su psicanalisi e collezionismo, che fanno parte del nuovo format basato sul rapporto tra Arte e Scienza, curato da Chiara Agagiù, con la partecipazione di docenti, ricercatori e critici di grossa portata come Massimo Recalcati.

© Siwa Mgoboza, Les Etres D’Africadia III Jamezeena Bulloza, 2015

Mia Photo Fair è ideata e diretta da Fabio Castelli e Lorenza Castelli, con il sostegno degli sponsor Bnl Gruppo Bnp Paribas, Lavazza ed Eberhard & Co e il patrocinio di Regione Lombardia, Città Metropolitana di Milano e del Comune di Milano. Quest’anno si prsenta con un’immagine coordinata affidata ad un artista: il sudafricano Siwa Mgoboza (Cape Town, 1993), selezionato in collaborazione con Lagos festival.

«Il primo anno c’erano molti fotografi che si interessavano più che altro agli aspetti tecnici delle foto esposte», afferma Castelli, «oggi a Mia si parla senza dubbio di un linguaggio dell’arte contemporanea».

Sito web ⋅ Pagina Facebook