A volte basta un’idea originale e creativa per rivoluzionare il mondo della healthy cuisine.
Oggi vi raccontiamo la storia di Legù, l’originale pasta nata nel 2015 insieme all’azienda che l’ha plasmata, la ITineri Srl, da un’intuizione di Monica Neri, titolare e produttrice.

 

Team Legù

L’innovazione di questo prodotto è sicuramente unica nel suo genere. Quello che bolle in pentola, adesso, è una vera e propria rivoluzione: Legù è il primo piatto naturale più povero di carboidrati al mondo. Priva di glutine, ricca di proteine e povera di carboidrati, diventa un’idea geniale per mangiare un ottimo primo piatto senza i sensi di colpa. L’estro creativo è visibile, e sfocia in un’incredibile sovversione delle regole tradizionali della dieta mediterranea: un secondo piatto che, di fatto, diventa un primo.

Gli intenti di ITineri partono da una visione semplice e precisa: il cibo può – e deve – essere migliorato. Può, e deve, essere più salutare, più gustoso e anche più semplice da preparare. La promessa è di unire il tutto in modo creativo, ma assolutamente naturale al 100% – senza additivi né coloranti, con abbondanza di fibre e sali minerali. Legù è curata fin nei più piccoli particolari: è trafilata al bronzo, prodotta ed essiccata a bassa temperatura, così da rispettare e non alterare i principi nutrizionali della materia prima, ed è pure artigianale.

 

Miscele di farine Legù

Passiamo al fulcro della faccenda, in caso non foste già abbastanza incuriositi: una porzione di Legù, pari a 60 grammi, contiene quasi la metà di carboidrati ed il doppio delle proteine di una stessa porzione di pasta di grano duro o altri cereali. Ed è proprio per questo che Legù è l’alleato ideale non solo di chi vuole mantenere la linea senza rinunciare al gusto, ma anche di chi vuole alimentarsi in modo più vario ed equilibrato. E’ infatti una fonte naturale di proteine vegetali, perché fatta soltanto con farine di legumi (ceci, fagioli bianchi e piselli gialli) combinate tra loro in proporzioni diverse, secondo ricette studiate, bilanciate e registrate.

Inoltre, è disponibile in tantissimi formati per soddisfare tutti i gusti. La linea principale Legù, fatta solo e soltanto con farina di legumi in proporzione variabile tra ceci, fagioli bianchi e piselli gialli decorticati, è disponibile sotto forma di intrecci, gigli, fusilli, paccheri, tagliatelle, tagliatelle spezzate e rustici;
la linea Legù 4 Legumi, invece, che contiene anche lenticchie gialle decorticate, è disponibile sotto forma di eliche, lasagne, sorrisi, penne lisce, paccheri piccoli e chicche.

Alcuni dei diversi formati di Legù: eliche, fusilli, gigli, intrecci e penne.

Un altro motivo per cui ne siamo entusiasti sono i suoi tempi cottura record – è pronta in soli 3 minuti! Questo vuol dire che ogni volta che vorrai inserire nella tua dieta delle proteine (vegetali) non dovrai più mettere a bagno i legumi e cuocerli per ore… basterà mettere a bollire un po’ d’acqua, versare Legù e scolarla dopo pochi minuti. Veloce, facile ed indolore: proprio come piace a noi.

Insomma, Legù è una specialità 100% italiana e secondo noi un nuovo piatto unico davvero ricco di virtù.
La redazione di The LifeStyle Journal vi augura buon appetito!