D’accordo la tintarella, importantissima tra l’altro per accumulare la fondamentale vitamina D, ma attenzione ai danni di una lunga esposizione solare, non solo della pelle, ma anche della nostra chioma, qualsiasi essa sia.

Vi mandiamo immediatamante, naturalmente, in erboristeria dove potrete facilmente reperire olii a base vegetale che sono i migliori rimedi naturali per difendere e nutrire i nostri capelli durante l’estate; al mare come in montagna, come dopo la piscina.

Dopo avere liberato i capelli dalla salsedine e dal cloro con uno shampoo approfondito, con i capelli ancora umidi (quindi con cuticole ancora aperte) fate un impacco a base di burro di karité, piccole quantità soprattutto sulle punte più secche, lasciate agire, asciugate col phon leggero.

Altro rimedio consigliatissimo, è l’olio di argan, ricavato da una specie di nocciolina coltivata nella fascia nord dell’Africa e lì lavorato artigianalmente. Si tratta di un olio particolarmente nutriente che si applica su capelli lavati e umidi, perché capace di veicolare i principi nutritivi senza appesantire la chioma.

Un impacco all’aloe vera invece, idraterà i vostri capelli, risolverà facilmente con immediato beneficio casi di bruciore o prurito del cuoio capelluto, senza ungerli minimamente.

L’olio di germe di grano, invece, è indicato soprattutto in caso di capelli stressati, secchi e sfibrati da piastre o tinte. Le punte secche potranno essere trattate con piccole quantità di olio, mentre per capelli sottoposti a raggi solari, salsedine o cloro da piscina, si potranno appliccare delle maschere, da tenere una ventina di minuti prima di uno shampoo delicato.

E infine, arriviamo al nostro preferito. Ha un profumo inebriante che ci catapulta immediatamente su spiagge esotiche di sabbia finissima, bianca, cullati da dolci brezze marine. L’olio di monoi è un olio curativo e protettivo per i capelli esposti al sole, ma un vero miracolo naturale dell’aroma terapia. Siate generosi con voi stessi, usatelo per le punte come per l’intera lunghezza dei capelli, ma anche emulsionato con le vostre creme corpo, meglio se neutre. Se usato come impacco prima dello shampoo, rende la chioma morbida e lucente. Pronti per un ruggito!

pg