Nasce Ventura Centrale Design District

On aprile 3, 2017 by Green Dandy
Dal 4 al 9 aprile, durante il Salone del Mobile, uno tsunami di design invaderà Milano. Proprio nel centro della città, presso la Stazione Centrale di Milano, in Via Ferrante Aporti 9-21, si trovano alcune delle più belle esposizioni in uno spazio appena inaugurato: il Ventura Centrale,l’ultimo evento lanciato da Ventura Projects.

Una lunga catena di magazzini dismessi si estende lungo entrambi i lati delle rotaie. Di fronte alla Stazione Centrale, seguendo il percorso sulla destra si raggiungono in breve le volte di Ventura Centrale, che hanno subito una trasformazione massiccia, diventando da depositi, spazi espositivi in ​​piena regola. Vi illustriamo l’itinerario per Ventura Centrale, dando una panoramica di cosa aspettarsi da questa prima edizione.

Premessa

Entrando nella zona di benvenuto, scoprirete un esempio di ciò che accade quando un vero classico incontra l’innovazione tecnologica. Mendini per ecopixel mette in mostra l’intramontabile poltrona ‘Alex’ di Alessandro Mendini, realizzata con un nuovo processo per il riciclaggio di plastica ad alto livello tecnologico. L’esperienza visiva continua nell’atmosfera coinvolgente di FaberExposize, specializzata nella stampa di progetti di grande formato. L’area di ingresso è creato in stretta collaborazione con Beart, una piattaforma di crowdfunding per gli artisti, istituzioni artistiche e di altri produttori culturali.

Capitolo primo

Al primo spazio espositivo si incontra il lavoro di Matteo Zorzenoni in collaborazione con i marchi MM Lampadari, Nason Moretti e Scapin. In passato, Matteo Zorzenoni ha mostrato la sua speciale inclinazione per progetti in collaborazione e ha lavorato con alcuni dei designer, etichette e istituzioni più noti.

La mostra si compone di micro ‘sets’ dei suoi ultimi progetti di luce, accessori e vetro soffiato.

Capitolo secondo

Passare allo spazio successivo ed esplorare ‘PASSAGES’, un progetto di ricerca dello studio di design svizzero Panter & Tourron. Per la mostra hanno indagato il calore, una forza di energia indispensabile per la vita. Lo studio mostra una serie di oggetti trattati con inchiostro termocromatico che, una volta riscaldato, crea una fluttuazione in una continua evoluzione di gradienti e sfumature. In collaborazione con il fotografo Jagoda Wisniewska per la produzione di immagini che rappresentano queste transizioni.

Capitolo terzo

Proseguendo nella terza volta, viene subito visualizzata una speciale collaborazione. L’etichetta ribelle Lensvelt è accostata all’anarchica MAARTEN BAAS, assicurando un vero spettacolo. MAARTEN BAAS spiega la mostra così: “Mi piace usare luoghi da scoprire durante il Salone del Mobile. Lo spazio a Ventura Centrale è unico perché non è stato inteso come spazio espositivo. In cima a tutto ciò, c’è l’avventura di lavorare con Lensvelt, un vero e proprio produttore di mobili ‘rock n roll’“.

 

Il viaggio espositivo, attraverso questa specie di mondo sottomarino, attraverso una infilata di volte simili a delle grotte marine, prosegue per i capitoli 5, 6, 7&8. Ma lasciamo a voi il piacere della scoperta , non vi anticipiamo nulla del resto della nuovissima area espositiva di quella che potrebbe chiamarsi ‘Central Railwaystation Design District‘.

 

Fonte: Ventura Projects | Organisation in Design

pg