Illycaffè si conferma tra le World’s Most Ethical Company

On marzo 16, 2017 by Green Dandy

Illycaffè è una di quelle grandi aziende familiari italiane e storiche di cui davvero andare fieri. Diversamente da altre famiglie imprenditrici scappate all’estero dopo aver ricevuto per generazioni ogni tipo di aiuto per rimanere in suolo italiano, la società Illy è un modello ricosciuto, non solo in patria, ma anche all’estero. Illy vanta dei primati non di poco conto, ne ricordiamo alcuni: è il brand di caffè più diffuso a livello globale e produce un unico blend 100% Arabica, combinando 9 delle migliori qualità al mondo, è considerato ‘l’alfiere dell’espresso’, è stato il pioniere dell’approvvigionamento diretto, basato su condivisione del know-how, riconoscimento ai coltivatori di un prezzo superiore per la migliore qualità e impegno reale per lo sviluppo sostenibile. L’azienda ha anche creato l’Università del Caffè che offre una preparazione accademica completa e pratica a coltivatori, baristi e amanti del caffè, per approfondire ogni aspetto del prodotto. I valori più alti della cultura italiana – bellezza e arte – sono gli stessi del marchio a cominciare dal logo, disegnato dall’artista James Rosenquist, fino alle tazzine che compongono la illy Art Collection, decorate da oltre 100 artisti internazionali.

L’ultima collezione di tazzine, presentata in occasione della Milano Fashion Week di febbraio, porta la firma di Emilio Pucci. Un vanto e un modello italiano dicevamo, ma conosciuto in tutto il mondo, tanto che la Ethisphere Institute di New York, per il quinto anno consecutivo l’ha inserita nell’elenco delle World’s Most Ethical Company, le aziende che si distinguono, cioè, per integrità e coerenza tra principi e pratica nella gestione dell’impresa. Unica azienda italiana della lista!

Le aziende rappresentano i mattoni della società moderna e, affinché sia possibile indurre un cambiamento positivo a livello mondiale, etica e sostenibilità devono costituire l’essenza di tutte le imprese private” ha dichiarato Andrea Illy, Presidente di illycaffè S.p.A.  “L’operato dell’ Ethisphere Institute ispira le aziende a essere e ad agire per il meglio. È per questo che siamo onorati di aver ricevuto il riconoscimento come World’s Most Ethical Company per il quinto anno consecutivo”.

Le aziende inserite nel World’s Most Ethical Company investono nelle comunità locali in tutto il mondo, adottano strategie basate sulla diversità e sull’integrazione e si concentrano sui risultati a lungo termine, facendo della sostenibilità non solo un vantaggio, ma un obiettivo. Le aziende sono state giudicate in base a dei parametri che fanno capo ad un unico metodo di misurazione, il Quoziente Etico® (EQ), i punteggi sono divisi in cinque categorie principali: programma di etica e di conformità (35%), cittadinanza d’impresa e responsabilità (20%), cultura dell’etica (20%), gestione (15%) e leadership, innovazione e reputazione (10%) – e, quindi, inviati a tutte le aziende partecipanti. L’elenco completo delle Aziende più etiche per il 2017 è disponibile all’indirizzo http://worldsmostethicalcompanies.ethisphere.com/honorees/.

Info: Illycaffe.it, ethisphere.com

pg