La prima sneaker in pelle di legno è Made-in-Italy

On marzo 10, 2017 by Green Dandy

Il marchio è tedesco con sede a Monaco, ma la realizzazione è italiana. E dire che Sebastian Thies, fondatore e designer della NAT-2 è l’ultimo rampollo di una famiglia arrivata con lui alla 6° generazione nel settore calzaturiero di fascia alta, una Azienda di famiglia fondata nel 1856.

I modelli di sneaker Nat-2 ™ si configurano quindi scarpe futuristiche, ma con un patrimonio professionale forte di oltre duecento anni di storia.

 

NAT-2 ™ è un marchio fortemente innovativo che sfida i grandi operatori del settore con la sola arma della innovazione e di consolidarsi nell’ambito luxury, pur rimanendo con i piedi saldi per terra. Le radici del marchio affondano nei graffiti dei primi anni ’90, nella cultura street e negli sport urbani, ammirando ancora la forza innovativa della techno dei freddi anni ‘80.

Punto di forza del marchio tedesco è la sapiente combinazione tra una forte tradizione calzaturiera, con prodotti altamente innovativi e di qualità eccellente, ispirati al genio industrioso tedesco.

Nuova e originale è la selezione di materiali di lusso utilizzati per realizzare articoli dalla forte connotazione high-tech e dal design futuristico, che sfilano a loro perfetto agio accanto ai modelli più classici e robusti, ispirati dai preziosi archivi della società madre.

Il progetto è tedesco, quindi, ma la realizzazione si divide tra l’Italia e la Spagna, nei migliori laboratori, assicura la Società. Felici di essere ancora apprezzati all’estero per la incomparabile bravura dei nostri artigiani.

I modelli più contemporanei di Nat-2 ™, come ad esempio le sneaker in legno che imita la pelle della Wooden Line , sono venduti nei principali concept store, nei negozi online di alto profilo e nelle boutique  di tutto il Mondo, come streetwear di fascia alta.

In Italia potete trovarli all’interno della Rinascente di Milano.

Info: nat-2.eu

pg