L’Eurispes fotografa un’Italia attenta alla stagionalità della tavola

On gennaio 30, 2017 by Green Dandy

Il Rapporto Italia 2017 di Eurispes appena reso noto, fotografa un’Italia di consumatori a tavola accorti e critici, attenti al Made in Italy e alla stagionalità dei prodotti alimentari. Ben l’84,4% degli italiani fanno attenzione ad acquistare frutta e verdura e altri alimenti di stagione, mentre la popolazione di vegani è triplicata in un anno, passando dall’1% dell’anno scorso al 3% attuale. Anche eliminando la carne dalla propria dieta si combatte l’inquinamento, e fa bene.

 

Di seguito il testo ufficiale tratto dal sito di Eurispes:

Eurispes, Rapporto Italia 2017. A tavola gli italiani amano il made in Italy (74,1%) e i prodotti di stagione (80,4%)

Italiani amano portare in tavola i prodotti Made in Italy (74,1%) e quelli di stagione (80,4%). Sempre più spesso si controlla l’etichetta (75,4%) e si evitano prodotti di marche sconosciute (66,9%). Tra i nuovi stili alimentari la dieta priva di carne è seguita dal 7,6% delle persone.

Nell’acquisto di beni alimentari gli italiani prediligono i prodotti Made in Italy (74,1%). Molti (53,1%) acquistano spesso prodotti con marchio Dop, Igp, Doc. In oltre la metà dei casi (59,3%) ad essere privilegiati sono i prodotti a km zero e nell’80,4% quelli di stagione. Più basso invece, il numero (39,4%) di chi acquista spesso prodotti biologici.

Il 75,4% dei consumatori controlla l’etichettatura e la provenienza degli alimenti; evita di comperare prodotti nei negozietti etnici (62%) e di marche che non conosce (66,9%). Il 59,9%, inoltre, preferisce non acquistare prodotti contenenti olio di palma. Il 7,6% del campione segue una dieta vegetariana o vegana. In particolare, il 4,6% degli intervistati si dichiara vegetariano (-2,5% rispetto al 2016) mentre i vegani giungono il 3% (erano l’1%).

Fonte: www.eurispes.eu, 26 gennaio 2017.

p.g.