wheatgrass-powderE’ uno degli integratori naturali più in voga tra le celebrities, da Kate Moss a Angelina Jolie e in America è una bevanda di culto fin dal 1999, quando Charlie Ayers, lo storico cuoco degli esordi di Google, ne inventò l’assunzione attraverso degli shots, piccoli bicchierini da bere tutti d’un fiato.

L’idea gli era venuta ricercando alimenti che stimolassero la creatività e infondessero energia agli ingegneri di quella che sarebbe diventata la società più famosa del mondo.

In breve tempo diventarono una bevanda di culto anche fuori dall’headquarter di Google.

Non per niente, infatti, l’erba di grano è considerata come una tra le piante più ricca di principi nutrienti e benefici, come ben spiegato dall’Hippocrates Health Institute:

Il succo di erba di grano  è tra le piante più curative in natura. Circa 50 grammi di succo di erba di grano possiedono l’equivalente nutrizionale di cinque chili dei migliori ortaggi biologici e crudi. Ad esempio, forniscono il doppio della quantità di vitamina A delle carote ed un maggiore contenuto di vitamina C delle arance! Oltre naturalmente all’intero spettro di vitamine del gruppo B, così come calcio, fosforo, magnesio, sodio e potassio. L’erba di grano è una fonte completa di proteine, che fornisce tutti gli amminoacidi essenziali. Circa il 20% del totale delle sue calorie provengono da proteine. Queste proteine, tra l’altro, sono in forma di polipeptidi, catene più semplici e brevi di amminoacidi che il corpo usa più efficientemente nel sangue e nei tessuti.

Mentre il sito The Chalkboard suggerisce ben 50 motivi per assumere quotidianamente questo incredibile dono della natura, ma se non dovessero bastarvi, The Organic Authority ce ne fornisce altri 51!