Limone, grande alleato per pulizie eco

On gennaio 7, 2017 by Green Dandy

meyer-lemons-700-1L’inquinamento domestico della singola famiglia forse non è fra i principali responsabili degli squilibri naturali. Di sicuro, però è il primo fattore responsabile delle alterazioni del nostro sistema immunitario, dalle sensibilizzazioni alle allergie e intolleranze… meglio le alternative naturali ed ecologiche.

Molte persone non sanno che tanti loro disturbi sono dovuti ai detersivi che hanno in casa. Molti non sanno che esistono detersivi biologici. Altri lo sanno e vorrebbero usarli, ma
sono spaventati dai prezzi troppo alti.

Per “ambiente” s’intende l’ambiente fuori casa: terra, acqua, cielo, dove arrivano i rifiuti tossici dei detersivi che usiamo in casa; e l’ambiente casa… pochi sanno che esiste e continua ad aumentare l’inquinamento domestico dovuto al largo uso di prodotti chimici quali spray, deodoranti, detersivi di ogni genere, anticalcare, sbiancanti, candeggine, prodotti specifici per pulizie di ogni cosa. Una lista infinita e in continuo aumento, come in aumento sono le malattie allergiche, le malattie respiratorie, le malattie di ogni tipo generaate dagli stessi veleni.

E allora optiamo per i detersivi ecologici, meglio ancora, per il fai da te.

Il limone e i suoi vari usi domestici

Il peso del limone è costituito per un buon 50% dal succo, che viene estratto per diversi usi alimentari. Il succo contiene 50-80 grammi/litro di acido citrico, che conferisce il tipico sapore aspro e diversi altri acidi organici tra cui l’acido ascorbico, vitamina C allo stato puro.

Utilizziamolo in casa per le varie pulizie domestiche in quanto indicato come igienizzante e candeggiante delicato, detergente, deodorante e sgrassante.

Di seguito alcuni brevi consigli d’uso:

– per pulire i mobili di legno chiaro preparare una soluzione composta dal succo di un limone e un cucchiaio di olio di oliva (da utilizzare in piccole dosi), dopo aver fatto agire la soluzione per qualche ora, strofinare energicamente con un panno di lana. Per i mobili scuri è meglio utilizzare l’olio di noci.

– per profumare la lavastoviglie e togliere l’odore dei cibi, inserire prima del lavaggio una fetta di limone, aiutere anche le stoviglie ad essere più sgrassate.

– l’estratto di semi d’agrume è un ottimo antimicrobico, può essere utilizzato diluito in acqua calda o puro, su una spugnetta umida, per pulire il bagno o la cucina.

– per pulire naturalmente il rame, l’ottone e le cromature utilizzare dell’acqua gassata e strofinare la parte con la stagnola dalla parte lucida: gli oggetti torneranno come nuovi.

– per asportare il verderame strofinare l’oggetto con uno straccio imbevuto con un composto di sale e aceto o limone.

Tratto da: PULIRE AL NATURALE