Thierry Bansront, il fotografo che rievoca i grandi pittori neoclassici

On dicembre 27, 2016 by Green Dandy

thierry-bansront-1Thierry, giovane fotografo francese, ama i pittori neoclassici e riproduce le loro opere nei suoi ritratti femminili.

Ecco che pittori come Ingres, Vermeer, Caravaggio riemergono dalla sua macchina fotografica, con lo stesso rispetto e adorazione per la bellezza femminile e la luce che ne mette in risalto la bellezza e la mordibezza in modo naturale. La sua fotografia è una dichiarazione aperta contro la brutalità del mondo, una pausa di dolce bellezza che purtroppo dura pochi secondi.

Cresciuto nella campagna bretone vicino al mare, Thierry Bansront ha poi vissuto a Parigi, ma con l’intenzione di tornare alle sue radici, dirigendosi però verso il sole e la luce della Provenza. Uzes, dove abita, è un’antica città vicino ad Avignone immersa nei vigneti. Per lui è una scelta radicale ma salutare, in un ambiente familiare, dettata soprattutto dal clima. L’artista è un convinto difensore dell’integrità del paesaggio francese che considera “vario e magnifico”, e come tale da preservare affinché le future generazioni “non siano costrette a conoscerlo attraverso i libri di storia”.

Il fotofrafo ritrattrista, infatti, vorrebbe muovere verso qualche messa in scena, con più modelli, accessori ed elementi decorativi.

Che stia pensando di riprodurre in fotografia i gruppi pittorici bucolici degli artisti barocchi?

Staremo a “guardare”.

Tratto da: TheLIFEStyle Journal, cartaceo, “Nudo clic“, di Franco Fanelli, dicembre 2016.