SECONDA TAPPA SUL LAGO DI COSTANZA: L’ISOLA DEI FIORI

On ottobre 10, 2016 by The Lifestyle Journal

Il viaggio lungo il lago di Costanza procede con un’escursione all’isola di Mainau (www.mainau.de; ingresso intero 19 euro, ridotto 11), raggiungibile via terra o via nave da Costanza. L’ “isola dei fiori” è una delle attrazioni più conosciute della regione. Un enorme parco botanico amatissimo dai cittadini, che spesso lo scelgono come palcoscenico per i propri matrimoni. Le piante cambiano col trascorrere delle stagioni: in primavera ed estate non si possono perdere gli immensi roseti, mentre tutto l’anno si va alla scoperta del bosco con le sequoie giganti o della serra che conserva palme e piante tropicali. Qualche numero: sui suoi 45 ettari, l’isola ospita circa un milione di fiori, fra cui mille varietà di rose, 400 di tulipani, 270 dalie e 20 palme. A cui si aggiunge una Casa della farfalle con 120 specie, arrivate soprattutto dal Sud America. Aperta tutto l’anno, anche in inverno, l’isola sa come attirare visitatori: quando piove e il tempo invoglia a rintanarsi casa, gli ospiti possono approfittare di offerte speciali, come tour guidati gratuiti o degustazioni di vino.                                     

20160610_143112

#Ecoplus1: quest’anno, sull’isola è stato aperto un negozio che vende solo prodotti ecosostenibili ed equo-solidali. Inoltre, è stato inaugurato un “percorso della sostenibiità”, con nove stazioni in cui viene spiegato come adottare uno stile di vita green.

 

#Ecoplus2: il parco produce il 70 per cento delle energie grazie a fonti rinnovabili; una quota in continua crescita, nella speranza di riuscire a raggiungere l’obiettivo emissioni zero il prima possibile. Inoltre, scegli i fornitori in base al loro rispetto dei principi ambientali, come l’uso di prodotti e materie prime locali, la riduzione degli imballaggi, il riciclo degli scarti.

 

L’evento: dal 30 settembre al 3 ottobre, si tiene il Count’s Castel Festival a tema “noblesse oblige” nello spazio davanti al castello barocco che domina l’isola. In programma, mercato artigiano di gioielli, accessori e articoli di moda ed esibizioni nelle stanze normalmente chiuse al pubblico.

 

Cuore svedese: la famiglia Bernadotte, creatrice dell’isola, è di origine svedese. Come souvenir, portate a casa i tipici prodotti scandinavi, come i cavalli Dala, in legno colorato, un tempo giochi per bambini e ora simbolo del Paese.

 

Mainau - IBT GmbH_Insel Mainau_15x10_Achim Mende