WalterBartolomei_KobeDesramaults3Dal cuore delle colline picene, l’azienda vitivinicola biologica Ciù Ciù, ha presentato i suoi vini, durante show cooking dello chef stellato belga Kobe Desramaults, nella speciale Location “Food Genius Academy” di Milano. Questo evento, è solo il primo di una lunga serie di serie di cui saranno protagonisti i vini Ciù Ciù a Milano durante i sei mesi dell’Expo. I vini da abbinare al menù ideato per l’occasione, scelti dal titolare dell’azienda Walter Bartolomei, sono stati:

  • Vino Spumante Brut varietà Pecorino Merlettaie Brut abbinato a: capasanta, piselli e terra all’acciuga. (In bocca è avvolgente, piacevolmente fresco, morbido, dalla struttura che riempie il palato, dall’ottima rispondenza con le sensazioni già percepite al naso ed un finale di mandorle fresche. Ottimo da aperitivo, da antipasti di pesce e non, superbo con le olive all’ascolana, accompagna egregiamente l’intero pasto a base di pesce, dall’antipasto all’arrosto).
  • Marche I.G.P. Passerina Evoè abbinato a: Giardino di primavera (Vino elegante e molto equilibrato di colore giallo paglierino con delicati riflessi dorati).
  • Offida D.O.C.G. Pecorino Merlettaie abbinato a: uovo poche’, asparagi crudi, olandese e pane al pepe (In bocca è avvolgente, piacevolmente fresco, morbido, dalla struttura che riempie il palato, dall’ottima rispondenza con le sensazioni già percepite al naso ed un finale di mandorle fresche. Ottimo da aperitivo, da antipasti di pesce e non, superbo con le olive all’ascolana, accompagna egregiamente l’intero pasto a base di pesce, dall’antipasto all’arrosto).
  • Rosso Piceno Superiore D.O.P. Gotico abbinato a: guancia di vitello, riso al parmigiano e cime di rapa (Vino di colore rosso rubino intenso, con riflessi violacei appena maturo e a cui la maturazione, ottimale dopo il terzo anno, conferisce vivacità, riflessi aranciati e vellutata morbidezza. Ampio, fruttato e floreale, elegantemente etereo a maturazione; sapido e caldo, di notevole corpo e morbida persistenza gustativa).
  • Offida D.O.C. Esperanto abbinato a: carciofo, yogurt e crumble al pepe (ventiquattro mesi di invecchiamento, di cui almeno dodici in bottiglia. Vostro il piacere di ascoltarne la voce e la sensibilità di comprenderne l’anima).

Capasanta-piselli-e-terra-all'acciuga

La degustazione ha trovato il consenso da parte dei giornalisti delle più importanti testate del settore food, moda, lifestyle oltre a critici, sommelier e operatori del settore vinicolo presenti all’evento.KobeDesramaults_WalterBartolomei

Fra gli chef della brigata della scuola di cucina anche Federica Fiocchetti, una dei concorrenti dell’ultima edizione di MasterChef Italia. Successivamente Kobe Desramaults, il più giovane chef belga ad aver ottenuto l’ambita Stella Michelin (a soli 23 anni), è stato protagonista dello show cooking in cui ha preparato un piatto a base di asparagi bianchi, miso di tuorlo marinato, aria di birra belga e fiori: i presenti hanno potuto seguire la realizzazione del piatto direttamente all’interno della cucina, a pochi passi dal grande chef.

Ad Offida (AP), nell’area di produzione del Rosso Piceno Superiore levigne si estendono su oltre 130 ettari. Fondata nel 1970 dai coniugi Natalino ed Anna, l’azienda è oggi guidata dai fratelli Massimiliano e Walter Bartolomei. I loro vini sono espressione autentica dell’impegno e della tradizione vinicola dell’azienda, frutto di ricerca e qualità sia in vigna che in cantina, ma anche di un ecosistema viticolo naturale di qualità con un “terroir” (microclima, suolo e sottosuolo) unico ed insostituibile.