Valcucine organizza in con la collaborazione di TourDeFork, “Jam Sessions“, un workshop dedicato al mangiare sano, alla diminuzione degli sprechi e all’agire in modo responsabile, temi che caratterizzano anche Expo Milano 2015.

L’azienda di Pordenone, famosa per le sue cucine ecosostenibili, per tre settimane dal 1 al 21 Dicembre, allestirà negli spazi dell’Expo Gate, una temporary kitchen dove cuochi, passanti e personalità del mondo del design e della cultura si ritroveranno in una delle sue cucine New Logica System per preparare conserve, confetture e raccontarsi storie sulle loro esperienze di vita e di gastronomia.

Food partner di questa iniziativa è lo storico marchio Alce Nero, (oltre mille soci agricoltori biologici in Italia e nel Mondo), che fornirà tutti i prodotti per le preparazioni: dalla frutta allo zucchero di canna, dal cioccolato alle farine. JamSessions_VALCUCINE_EXPOGATE

L’opening della Jam Session sarà la sera di martedì 2 dicembre, con un intervento introduttivo di Lisa Casali, food blogger, che parlerà della conserva come rito, tradizione e momento di apprendimento e di scambio all’interno di ogni comunità.

Ogni mercoledì, giovedì e venerdì, dalle 12,30 alle 14,30, i cittadini di Milano potranno assistere e partecipare gratuitamente a una serie di lezioni interattive curate da TourDeFork: lo studio di design, specializzato nella creazione di prodotti ed esperienze culinarie innovative, coinvolgerà i partecipanti in un processo produttivo cooperativo che, utilizzando solo arance e limoni biologici di stagione, consentirà di realizzare una varietà di conserve in vasi di vetro: marmellate, gelatine, chutney, limoni sotto sale,
scorze candite, schnapps e sale aromatizzato.

Il sabato e la domenica, il laboratorio di conserve e confetture sarà aperto tutto il giorno al pubblico, con l’intervento di Geraldina Strino, cuoca nutrizionista, che metterà la sua esperienza al servizio di passanti e visitatori che vorranno cimentarsi in una jam session, rigorosamente di stagione, sotto la supervisione di un esperto. Al termine della preparazione, i visitatori potranno portare via con sé i vasetti prodotti, a patto di lasciarne uno nella credenza di Valcucine.
I vasetti raccolti, ciascuno con la firma del suo autore, saranno poi oggetto di una mostra all’interno degli spazi di Expo Gate insieme agli strumenti selezionati da TourDeFork utilizzati dai partecipanti nel corso dei laboratori.
Partner dell’iniziativa è Blanco azienda leader nella produzione di lavelli e miscelatori.