tenuta-alois-lageder

Cascina Cuccagna propone i vini di Alois Lageder per l’aperitivo inaugurale di giacimenti urbani 2014. Sostenibilità e rispetto per l’ambiente sono i valori che la Tenuta altoatesina condivide con l’evento milanese che insegna a trasformare i rifiuti nei giacimenti urbani del Terzo Millennio. La Tenuta Alois Lageder di Magré ha così sostenuto la seconda edizione di Giacimenti Urbani che si è svolta dal 21 al 23 novembre 2014 presso Cascina Cuccagna a Milano. La manifestazione si è proposta di insegnare il rispetto dell’ambiente, attraverso i concetti chiave di riduzione dei rifiuti, raccolta differenziata, riciclaggio, recupero e riutilizzo dei materiali e il progetto, realizzato da Donatella Pavan insieme con l’Associazione Consorzio Cantiere Cuccagna, è inserito nell’ambito della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti. Uno dei caratteri distintivi della Tenuta di Magrè è proprio la filosofia aziendale ispirata a un approccio produttivo sostenibile, in armonia con la natura, valore condiviso dalla manifestazione milanese che da due anni promuove con successo la gestione responsabile dei rifiuti urbani. La stessa Summa, l’appuntamento annuale organizzato da Alois Lageder presso la sua Tenuta e dedicato ai vignaioli d’eccellenza provenienti da tutto il mondo, è ideata sul modello dei green event, ossia è pianificata, organizzata e realizzata nel rispetto e nella tutela dell’ambiente e proprio nel 2014 è stata ufficialmente certificata come Going Green Event dall’Agenzia per l’Ambiente di Bolzano.