Wearable Technology_Girocollo_web

L’8 e il 9 Novembre al Museo della Scienza e della Tecnologia il workshop“ Makers al femminile”. Il progetto per sole donne propone un approfondimento sulla wearable technology, tra moda, arte e design, con l’obiettivo di mantenere vivo l’interesse per la scienza e la tecnologia, la fiducia in se stesse e offrire nuove opportunità di crescita.

Il workshop Fashion goes Interactive, in programma per sabato dalle 10.00 alle 19.00, è pensato per donne maker, ricercatrici, designer, stiliste e studentesse che, per passione o professione, vogliono esprimere la propria creatività attraverso materiali inconsueti e tecniche innovative. Sotto la guida di Zoe Romano, Digital Strategy & Wearables at Arduino, e Costantino Bongiorno, co-founder di We Make – Milan’s Makerspace, sarà possibile fare, sperimentare e personalizzare accessori con la scheda elettronica Arduino e sensori tessili. Gli oggetti realizzati saranno poi esposti nella Inspiration Box.

Le attività di domenica sono invece rivolte a famiglie, adulti e bambini ed offrono l’occasione di costruire piccoli accessori, come bracciali e spille, usando stoffe, circuiti, led e sensori.

Ad ospitare l’iniziativa sarà il nuovo laboratorio permanente Tinkering Zone, un’area creata dal Museo in collaborazione con Henkel Italia – azienda fondata nel 1876 con sede a Dusseldorf attiva a livello mondiale con marchi e tecnologie leader nei tre settori della detergenza, degli adesivi e delle tecnologie – che propone un nuovo modo di esplorare e cambiare il mondo con un coinvolgimento personale e attivo per lo sviluppo di una cultura all’innovazione.