4 Il prossimo 22 settembre 2014, APRE NEL CUORE DI BRERA in Via Fiori Oscuri 3, quartiere milanese per eccellenza ricco di storia, arte e cultura, il nuovo Fiori Oscuri Fashion and Food Concept Store.

Un’apertura che viene annunciata con la sfilata a Palazzo Cusani il 18 settembre, dove sfileranno, abbinati agli abiti di Eleonora Scaramucci, scarpe e accessori di Pamela Quinzi, il brand Made in Italy in vendita presso questo nuovo e poliedrico store.
Protagonista di questa nuova avventura è Maria Lorenzone che, dopo aver ricoperto cariche importanti all’interno di società di gestione dei fondi europei sul piano di sviluppo rurale nel Verbano Cusio Ossola, ha deciso di mettere a frutto la propria esperienza con l’apertura del concept store Fiori Oscuri Fashion and Food Concept Store, un punto di incontro caratterizzato dalla sua completa eterogeneità rispetto ad un negozio tradizionale. I clienti possono vivere un’esperienza di esplorazione a trecentosessanta gradi attraverso una pluralità di emozioni che coinvolgono i cinque sensi.

Nello spazio conviveranno una varietà di prodotti diversi – dal food al fashion – e sarà possibile sperimentare esperienze culinarie diverse, caratterizzate dai piatti legati alla cucina piemontese e in particolar modo ossolana. Da qui la filosofia dell’accoglienza del cliente in un’atmosfera condizionata non solo dal voler acquistare i prodotti in vendita, bensì da una pluralità di elementi legati da un fil rouge unico ed innovativo. Ogni elemento d’arredo, la musica e il design degli ambienti sono stati scelti per trasmettere al cliente un preciso lifestyle a cavallo tra stile i per contemporaneo avanguardista e chic allo stato puro.
L’ambiente proposto nei toni dell’oro, nero e bianco, vuole creare un leit motive che accompagnerà ogni dettaglio, dai complementi d’arredo ai tessuti, dagli accessori fino all’abbigliamento del personale, per sottolineare una continuità anche nelle sensazioni provenienti dalla visione dei colori per appagare l’occhio e promuovere le emozioni. Il tutto riproposto anche nelle opere esposte, effettuate a tecnica mista che dominano l’ambiente in maniera preponderante e contribuiscono alla creazione di un’atmosfera magica.

Food concept
La cucina del Fiori oscuri è intesa nella sua globalità di espressioni, come un mondo in continua evoluzione, dove la sperimentazione si trasforma in innovazione e dove la tradizione può essere rappresentata in maniera innovativa. Anche il messaggio della cucina passa attraverso sapori, profumi, sensazioni tattili e sensazioni visive, proprio al pari della moda. Perfettamente in linea con la filosofia dello store, il food concept si caratterizza per la tipicità dei piatti presentati, legati alla cucina piemontese e in particolar modo ossolana. Si vuol dar modo ai clienti di assaporare una cucina diversa, nella quale i prodotti tipici sono manifestazione della memoria storica, della localizzazione geografica, della qualità della materia prima e delle tecniche di produzione artigianali.

Tra le nostre specialità si potranno degustare:

Salumi tra cui il filetto di maiale, il lardo ossolano, la mortadella ossolani, il salame, i cotechini e la pancetta nostrani, presentati sui classici taglieri di montagna accompagnati dal pane nero di Coimo, dai classici contorni della giardiniera delle nostre valli e dai  prodotti  di stagione, per cui il menù varierà in base alle stagionalità.

 

I primi piatti variano a seconda dei periodi dell’anno, rigorosamente freschi preparati a mano secondo le antiche ricette:

ravioli ripieni di carne fatti “in casa” conditi con il sugo delle carni arrostite o con il formaggio Bettelmatt, con funghi, tartufi, noci  o castagne a seconda della stagione,

agnolotti di ragù di selvaggina,

gnocchi all’antica Ossolana con farina di castagne,

risotti con il bettelmatt o formaggi nostrani fusi o ai funghi,

zuppe, minestre, trippa cucinata secondo l’antica ricetta delle nonne delle valli ossolane.

Tipico piatto presentato sarà poi la “Lausciera” che consiste in un piatto servito sulla “pietra laugera”, una roccia serpentinosa verde utilizzata in passato per la costruzione di stufe, mortai, panche.

 La carne scelta di maiale, lonza e filetto viene accuratamente sgrassata e tagliata a fettine fini.

 

La pietra viene servita nei classici piatti a scomparti con l’aggiunta di patate al forno e salse varie. La cottura su laugera è dietetica dato che non necessita di aggiunta di condimento in quanto è necessario solo il sale sulla pietra.

Il formaggio Bettelmatt, è un formaggio ottenuto dal latte crudo intero di un’unica mungitura, prodotto tra la fine di giugno e settembre. Si produce esclusivamente in sette alpeggi delle valli ossolane. E’ un formaggio di eccellenza, molto pregiato vista anche la limitata produzione , porta sulla crosta la data di produzione, il bollo CEE del produttore ed è marchiato a fuoco. Accanto al formaggio Bettelmatt, , ingrediente per specialità gastronomiche di nicchia, si troveranno anche i formaggi caprini e quelli nostrani più o meno stagionati da presentare con più varietà di miele . L’Ossola si è confermata come una delle zone con più grande produzione e qualità di miele dell’intero nord Italia.

Fiori oscuri fashion and food conceptstore, oltre alle cene con alcuni dei piatti tipici che abbiamo elencato, delizia i suoi clienti anche con un vasto assortimento di colazioni ricche e salutari e possibilità durante l’arco della giornata di fare degustazioni. In particolar modo si inserirà nel menù del mattino e pomeridiano l’alimento uovo, completo e nutriente ricco di proteine, abbinabile sia con i sapori dolci che con quelli salati protagonista di piatti diversi, quali le uova sode, al tegamino, strapazzate,in camicia, affogate, l’omelette e la frittata accanto all’uovo sbattuto dolce, lo zabaione e gli altri classici. Le consumazioni per un numero di persone non superiore al limite di cento, considerato anche il grazioso dehor esterno affacciato direttamente sulla via della Pinacoteca, hanno luogo in un ambiente che mescola moda, design e ristorazione e da qui la scelta di creare anche una boutique del gusto, con una selezione di prodotti di altissima qualità usati per la preparazione dei piatti tipici, dai salumi ai formaggi, dalle erbe alle salse, presentate in maniera divertente: un modo per continuare l’esperienza del gusto anche tornati a casa dal ristorante. La merce verrà presentata utilizzando oggettistica, articoli di design e accessori casa a loro volta in vendita, esposti in maniera accattivante in un gioco di ombre e luci in spazi espositivi presenti in ogni livello di Fiori oscuri.