VILLACH_credit_Adrian Hipp_TaborhoeheIl ciclone delle vacanze è ormai passato, per lasciare spazio ad una vacanza più slow, con località turistiche meno affollate, un sole più sopportabile e perchè no, anche con tariffe più economiche. Così, per chi ancora non ha avuto modo di concedersi il meritato riposo o per chi ha già voglia di evadere e godersi il sole di settembre, volevo segnalare una vacanza di fine estate tra le alpi autriache.

La zona turistica di Villach offre delizie tipiche stagionali, relax alpino di qualità, trekking tra monti e storia, cultura, divertimento in cucina o sul lago, escursioni, itinerari in bici, wellness, gite in barca e in canoa sul lago di Faak.

Oltre a tutto questo, la zona turistica di Villach dall’8 settembre al 26 ottobre, offrirà la possibilità a tutti coloro che soggiorneranno presso le sue strutture, di ricevere gratis la “Region Villach Card”, per poter seguire un programma ricco di iniziative e imperdibili attività all’aria aperta.

BIKE Region Villach Tourismus 2014-07-07

Alcune tappe del programma:

IL LUNEDI’

  • Escursione guidata sulla vetta del monte Dobratsch o l’esplorazione di una vecchia miniera a Bad Bleiberg, antico paese di minatori;
  • In serata visita guidata nel centro storico di Villach, dove la guida saprà illustrare le particolarità architettoniche, sottolineando l’influenza veneziana che tanto contribuisce a creare il caratteristico fascino mediterraneo della seconda città della Carinzia.

IL MARTEDI’

  • Transfer tramite un bus a Tarvisio, da dove gli amanti della bicicletta inizieranno a percorrere un meraviglioso itinerario che in leggera discesa ritorna al lago di Ossiach;
  • Per tutti gli amanti del camminare sano, si potrà percorrere un tratto dell’Alpe-Adria-Trail, un tracciato che collega da nord a sud le Alpi con il mare Adriatic;
  • Ingresso alle terme presso le moderne strutture wellness delle KärntenTherme di Warmbad-Villach.

IL MERCOLEDI’

  • Il mercoledì è il giorno dedicato alla montagna. Spedizione sulle vie ferrate della palestra di roccia del Kanzianiberg, oppure esplorare a piedi il sentiero delle gole “Schluchtenweg” a Ossiach;
  • In serata visita alla famosa casa Steinhaus sul lago di Ossiach, singolare lascito artistico dell’architetto Günther Domenig.

IL GIOVEDI’

  • Visita al parco avventura “Waldseilpark” nel bosco sul monte Taborhöhe;
  • Scoperta di una delle tappe più belle della pista ciclabile della Drava (Drauradweg) da Spittal a Villach.

IL VENERDI’

  • Programma per ciclisti che tocca le chiesette e le edicole (Marterl) intorno al lago di Faak;
  • Workshop sui formaggi;
  • Gita in kayak alla scoperta dei canneti sul lago di Ossiach.

IL SABATO

  • Esperienze sportive come il raduno di jogging “Ossiacher Lauftreff”;
  • Prove di tiro con l’arco sul Taborhöhe;
  • Gite in barca e in canoa sul lago di Faak.

LA DOMENICA

  • Visita all’abbazia di Ossiach e prove d’arrampicata al parco avventura “Kletterwald”.

Il programma continua con corsi d’arrampicata, escursioni per l’osservazione di cervi e caprioli, pomeriggi di pesca e corsi di preparazione del formaggio biologico di capra.

Non mancano le specialità gastronomiche con il programma “Delizie d’autunno”: mercati contadini a Bodensdorf e Ossiach, feste del raccolto, la festa del vino e del manzo a Bodensdorf.

VILLACH_credit_Tine Steinthaler _Kulinarik.com

Per maggiori informazioni: www.region-villach.at