verde-come-velaGiunta quest’anno alla sua 62a edizione, si è tenuta lo scorso 2 luglio, la Giraglia Rolex Cup 2014, la festa della vela per eccellenza, con 320 barche partite alla volta di Monte Carlo.

Tra la flotta, anche il Class 40 timonato da Marco Nannini, che ha navigato ben 248 miglia della regata (percorse in 40 ore) con pannelli fotovoltaici e idrogeneratore per limitare l’uso dei combustibili fossili. Un esempio quello di ” Verde come Vela, da imitare, un’iniziativa della rete d’impresa Boat Ecology che naviga per mostrare e dimostrare come ridurre l’impatto quando si va per mare, anche spinti solo dal vento.

Secondo i dati analizzati analizzati, per percorrere le 248 miglia, Saint Tropez (Fra) – Monte Carlo (Mc), grazie alla produzione del 96% di energia con fonti rinnovabili, il 33% del totale proviene dai pannelli fotovoltaici e il 67% dall’idrogeneratore, sono stati utilizzati solo 320 millilitri, praticamente una lattina da bibita contro i circa i quasi 9 litri che sarebbero serviti senza l’ausilio delle fonti rinnovabili.
Consumo-class-40-Giraglia

«In altre parole ogni Ampere che è fornito dai pannelli o dall’idrogeneratore fa risparmiare 40ml di Gasolio. Un pannello solare dunque evita di bruciare un bicchiere colmo di gasolio ogni ora!», spiega Marco Nannini.

Se tutte le 230 barche in regata avessero usato i suoi stessi accorgimenti tecnici, il consumo totale dei regatanti sarebbe stato solo di 73,6 litri di gasolio invece delle 2,05 tonnellate utilizzate, vale a dire: 5,5 tonnellate di CO2 in meno rilasciate nell’atmosfera.

Boat Ecology, Eco-efficiency in the Yachting World è una rete di imprese la cui missione è diffondere innovazione tecnologica a basso impatto ambientale nel mondo della nautica da diporto e promuovere la cultura ambientale. Del team, di cui capofila è Avanzi-Sostenibilità per Azioni, fanno parte: Montana-conoscere, progettare, rispettare l’ambiente; Greenville|KW-Sustainable living solutions; Alchema- smart solutions; RGS-Risk governance solutions.

 Produzione-class-40-Giraglia

Anche The Lifestyle Journal ha scelto di sostenere questa iniziativa diventando media partner e seguirà Verde come Vela anche in un interessante viaggio nel mare Tirreno dove la barca farà un tour nei principali porti dove sensibilizzerà armatori e porti stessi sulle molte possibilità di rispettare di più l’ambiente che ci circonda, soprattutto per chi ama il mare.

Ne trarrà poi un portolano che identificherà le strutture più “sostenibili”. Partenza il 15 luglio dalla Liguria… Seguiteci!

Boat Ecology sostiene Verde come Vela, un progetto di comunicazione che vuole diffondere innovazione tecnologica e cultura della sostenibilità.Produzione-consumo-class-40-Giraglia