timthumb3DESIGNSPEAKING for THE LIFESTYLE JOURNAL Milan Design Week 2014.  If you are walking through Brera for the events of Fuorisalone, you must drop by Via Fiori Oscuri, take the small path behind the Fine Arts School and reach the Orto Botanico, surely one of the most charming and magical places in Milan; it owes its charme to ancient trees, an infinite amount of vegetal species and little paths.  In such a lovely location Living Divani has placed its Giardino Geometrico, in partnership with Interni Magazine and designed by Piero Lissoni: an en-plein-air route in the luxuriant nature, that invites to relax and meditation. Surfaces resembling stone, onyx or marble have been placed in the garden: panels split the visitor’s point of view, creating a succession of fullness and emptiness, of lights and shadows; a sort of wicked labyrinth, whose paths lead to a white, ethereal pavilion, i.e. a leisure area furnished with Living items, including both evergreens and new products. Such as the essential Poncho, the light and minimal armchair already at its 20th anniversary, or the Filo Outdoor sofa, suspended on a steel structure.

Giardino Geometrico will be open until April 10th, from 10 a.m. to 8 p.m.

timthumbtimthumb2

   [TEXT ITA] Se siete a passeggio per Brera tra gli eventi del Fuorisalone, fate un salto in via Fiori Oscuri ed imboccate il vialetto che passa dietro all’Accademia di Belle Arti e giunge all’Orto Botanico, uno dei posti più magici ed affascinanti di Milano, reso incantevole da alberi secolari, infinite specie vegetali e sentieri immersi nel verde. In questa location così suggestiva Living Divani ha installato in collaborazione con la rivista Interni il suo Giardino Geometrico, su progetto di Piero Lissoni: un percorso a cielo aperto nella natura rigogliosa, che invita al relax e alla meditazione. All’interno del giardino sono presenti superfici verticali in materiali che imitano la pietra, l’onice e il marmo: pannelli che frammentano il punto di vista dell’osservatore, creano un alternarsi intrigante di pieni e vuoti, luci e ombre; una sorta di labirinto incantato i cui sentieri conducono ad un padiglione bianco ed etereo, area leisure arredata con la collezione outdoor di Living, tra prodotti evergreen e nuove proposte. Come l’essenziale Poncho, la poltrona leggera e minimale che si prepara a festeggiare 20 anni, o l’elegante divano Filo Outdoor, sospeso su una struttura in tubolare d’acciaio.

timthumb1

Il Giardino Geometrico é aperto sino al 10 Aprile, dalle dieci alle venti.

Piero Ponzoni