zeppole_di_san_giuseppePer augurare una buona festa del papà, dal diario della nostra guida “Wonderfoon Italy”vi proponiamo un dolce tipico della tradizione partenopea: “le Zeppole di San Giuseppe“. La ricetta arriva dal blog lacuocadentro.blogspot.it della nostra amica Assunta Pecorelli.
Ingredienti delle zeppole di San Giuseppe

300 g di acqua
270 g di farina
90 gr di burro
6 uova (se usate le giganti anche 5)
1cucchiaino di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
limone grattugiato
olio di semi d’arachide q.b

Crema
400 g di latte intero
3 tuorli
50 g di farina
130g di zucchero limone grattugiato
amarene sciroppate (non candite)

Preparazione delle zeppole di San Giuseppe

Versare l’acqua con il burro a pezzetti e del sale in una casseruola, portare all’ ebollizione e versare successivamente la farina setacciata in un solo colpo, girare velocemente col cucchiaio di legno sempre col fuoco acceso, per 7/8 minuti.
Una volta raffreddata aggiungere alla panna cotta un uovo alla volta, lavorare con la frusta fino ad ottenete un composto sodo e compatto.
Mettere la pasta in una sache a poche con bocchetta spizzata grande, spremere formando delle ciambelle della grandezza desiderata, su quadrati di carta forno.
In un’altra pentola mettere a riscaldare l’olio per friggere le nostre zeppole. A metà cottura alzare la fiamma. Una volta dorate, fatele asciugare su carta per togliere l’olio in eccesso.
E’ importante che l’olio non sia bollente, perchè altrimenti le zeppole non si gonfiano bene e risultano poco cotte, così per friggere la seconda serie di zeppole, aggiungere un pò di olio per raffreddare quello usato per la cottura delle prime.
Preparare la crema, metterla in una sac a poche e spremerla sulle zeppole, aggiungere le amarene e spolverizzare con zucchero a velo.