9181340135_6ef12bf95a_oI milanesi sono stati chiamati ad esprimere un’opinione sulla nuova raccolta differenziata dei rifiuti organici della città e sui risultati del porta a porta.

Ieri 10 febbraio 2014 a Palazzo Marino da ISPO sono stati presentati gli esiti del sondaggio commissionati da Cascina Cuccagna Ed. Economia e Sostenibilità nell ‘Ambito del Progetto Milano Sostenibile con un sorprendente livello di consenso pari al 90% da parte dei residenti.
In una Città che ospiterà l’expo nel 2015 la raccolta differenziata è una condizione necessaria.
Nonostante si temesse il che la raccolta fosse percepita come un’attività impegnativa o troppo fastidiosa “per i cittadini, i timori sono stati invece smentiti dall’esito del sondaggio. Il servizio di ritiro, è stato giudicato efficiente dal 79% dei milanesi e ancor più (88%) da chi dal 2012 ne ha esperienza diretta.!

Stemperati anche i segnali di difficoltà da chi è coinvolto nella raccolta differenziata da più tempo, per ciò che riguarda la comprensione della tipologia di rifiuti da gettare nel bidone dell’umido e su venire reperire i sacchetti da utilizzare (40%).

L’introduzione della raccolta dell’umido può generare una crescente predisposizione nei confronti della raccolta differenziata di altri materiali. Un vero e proprio effetto-traino il che si rileva maggiormente (60%) fra i cittadini che, nel 2012, hanno ricevuto per primi il bidoncino della frazione organica.

9183554796_c9cfdf6bc8_o

Il Vice-Presidente di Cascina Cuccagna Rino Messina, afferma “Cascina Cuccagna, ha partecipato al progetto” Rifiuto di una filiera corta “con grande entusiasmo. E’ stata installata una compostiera con l’intento di trasformare in compost i rifiuti organici del ristorante in primis ma anche quelli della popolazione residente in zona.

L ‘ esperienza annuncio ONU anno dal suo inizio continua ad avere da parte dei cittadini un buon riscontro cittadinanza che in più di un’occasione, oltre che al conferimento, è stata chiamata al ritiro di sacchetti di compost generati dai rifiuti. “!