Il piccolo occhiello del nome del nostro magazine The Lifestyle Journal che recita “Diary of Slow Living” rappresenta in realtà l’essenza stessa di ciò che comunichiamo.


Quello che The Lifestyle Journal si propone è proprio di essere un diario del nostro tempo, il tempo del vivere autentico, dove l’attenzione torna sulla qualità, sul piacere di condividere.
Ci crediamo a tal punto da creare un vero e proprio marchio Diary of Slow Living per offrire al mercato degli oggetti unici, di grande valore e, soprattutto, con uno stile inconfondibile attraverso collaborazioni con grandi produttori e artigiani, che assicurano alla nostra iniziativa la credibilità necessaria per intraprendere una strada tanto ambiziosa quanto stimolante.
Diary of Slow Living è ora commercializzato attraverso il nostro sito cliccate qui

ma ha come obiettivo quello di entrare nei negozi di moda italiani con prodotti e accessori che interpretino la tendenza ormai irrinunciabile di un vivere più rallentato, riportando l’accento sulla qualità del proprio tempo e di ciò che si acquista.
Negozi che selezioneremo seguendo un criterio di qualità è grande affinità a questo nostro progetto. Boutique importanti, con marchi prestigiosi , ma allo stesso tempo ambasciatori di uno stile senza tempo, che predilige l’eleganza all’ultima tendenza in fatto di moda.
Perché per noi “Slow” significa il tempo della qualità, delle cose fatte bene, con passione e originalità.