Sciare “slow” è già molto praticato in moltissime località montane, ma da quest’anno in Europa c’è una grande novità:  nel piccolo villaggio svizzero di Tenna, cantone dei Grigioni da due anni è possibile sciare in modo sostenibile rispettando l’ambiente. Sciare in modo sostenibile nel senso che  il vecchio impianto sciistico è stato sostituito dal primo skilift al mondo alimentato attraverso l’energia solare. L’installazione inaugurata nel dicembre del 2011,  è in grado di produrre circa 90 mila kWh all’anno, di cui 25 mila utilizzati per il rifornimento energetico dell’impianto, mentre il resto sarà sfruttato per la rete elettrica elvetica.

L’impianto è un sistema intelligente adatto per chi desidera sciare rispettando l’ambiente. Lo skilift è lungo ben 450 metri con una fune portante di 82 sistemi fotovoltaici, ognuno munito di tre pannelli solari. Proprio come i girasoli, è possibile orientarli in base all’andamento della luce del sole. Durante le nevicate per evitare che la neve si accumuli su di essi e quindi possa in qualche modo danneggi, possono essere posizionati in verticale.

Una soluzione questa non solo soddisfacente in termini di funzionalità, sicurezza e comfort, ma soprattutto, una soluzione che rispetta l’ambiente.

solar_skilift_Tenna

Il villaggio di Tenna dal 1970 è il posto ideale per famiglie e bambini che vogliono godersi la bellezza dei paesaggi, relax e tranquillità.

 

http://www.myswitzerland.com/it-it/tenna-nella-valle-di-safien.html