600px-settimana-unesco-2013-locandinaLa ricchezza del nostro paese risiede nella bellezza dell’insieme dei nostri patrimoni, naturali e culturali, racchiusi in modo inscindibile nel nostro paesaggio. Il nostro paesaggio è il capolavoro dell’interazione tra la nostra creatività – la bellezza delle nostre città, dei nostri monumenti, delle nostre tradizioni, del nostro tessuto produttivo – e il nostro ambiente.

Cosa rappresenta oggi il nostro paesaggio e, ancor di più, cosa ne sarà di esso domani? Se da una parte dobbiamo pensare alla tutela e valorizzazione di ciò che abbiamo, dobbiamo altrettanto pensare – proprio nell’ottica dello sviluppo sostenibile – al suo futuro e alla nostra visione di ciò che sarà, alla creazione di nuova bellezza: nel nostro modo di spostarci, di vivere e organizzare le nostre città e i nostri centri, nel nostro modo di produrre, crescere e soprattutto innovare, in tutti i campi.

L’ambiente e la sostenibilità non sono un vincolo, ma rappresentano l’occasione per creare, innovare, produrre bellezza. E’ quindi fondamentale che le nuove generazioni vengano incoraggiate non solo a conservare e tutelare, ma a trarre ispirazione e slancio creativo nel pensare al nuovo, vedere il loro futuro e il loro sviluppo sostenibile.

Questo è quanto scrive l’Unesco per introdurre la : I PAESAGGI DELLA BELLEZZA: DALLA VALORIZZAZIONE ALLA CREATIVITA’.

In quest’occasione, sabato mattina 23 novembre, presso i Vivai Torsanlorenzo di Ardea- Roma- si terrà luogo un workshop internazionale a cui prenderanno parte Elisabetta Margheriti, promotrice del premio Torsanlorenzo e responsabile commerciale degli omonimi Vivai, Damiano Avanzato, della Società Internazionale di Scienze dell’Orticoltura e altri partner tecnici per parlare di biodiversità e innovazione.

Dopo una tavola rotonda a cui sono invitati a partecipare gli ospiti verranno premiati i vincitori del premio del Palestinian Photocontest for Biodiversity.

Vivai Torsanlorenzo s.s. – Via Campo di Carne, 51 – 00040 – Tor San Lorenzo – Ardea (Rm)