Gli ortaggi da coltivare in autunno?Gli ortaggi da coltivare in autunno

Spesso pensiamo all’autunno come ad una stagione morta mentre invece, è la stagione in cui tutto ha inizio. L’autunno è la stagione giusta per prepararsi alla primavera. Nei mesi autunnali si iniziano a coltivare alcune piante perenni, fiori e per piantare alberi da frutto per la nuova stagione ecc.

Ad esempio il rabarbaro, oltre ad essere considerata una pianta ornamentale è una pianta erbacea buonissima per preparare marmellate e conserve.

Anche con le bacche della rosa canina, potrete preparare conserve, marmellate, decotti e tisane. La rosa canina essendo ricca di vitamina C, rappresenta anche, un ottimo rimedio naturale per difendersi dai malanni dell’inverno.

Cosa coltivare nel mese di settembre?

A settembre si seminano in pieno campo: barbabietole, carote, cavoli, finocchi, bietole, spinaci, rape, ravanelli, valeriana, prezzemolo, lattughe, cicorie rosse, bieta a costa/foglia e la rucola.

Trapianti: broccoli, cavolfiori e finocchi

Cosa coltivare nel mese di settembre?


Cosa coltivare nel mese di ottobre?

Ad ottobre si seminano in pieno campo:

lattuga a cappuccio e da taglio, cicorie verdi, la fava, ravanelli, rucola, prezzemolo e valeriana;
i legumi come la fava e i piselli;
piantare spicchi d’aglio e cipolle

Trapianti: invidia, cavolfiori e broccoli

Raccolta: fagioli, melanzane, aglio, zucchine, patate, cavolfiori e zucche

Cosa coltivare nel mese di ottobre?


Cosa coltivare nel mese di novembre?

A novembre si seminano in pieno campo:

ravanelli, spinaci e valeriana;
i legumi come la fava e i piselli;
Si piantano: aglio, cipolla e scalogno.

Trapianti: cavolo cappuccino primaverile

Raccolta: cavoli, lattughe, sedano, porri, prezzemolo, carote, ravanelli e cicoria

Cosa coltivare nel mese di novembre?