Si apre a Milano giovedì 10 ottobre, con una gustosa anteprima la seconda edizione di Milano Golosa, un evento all’ insegna della cucina tipica milanese: in quindici importanti ristoranti di Milano si potranno degustare i mondeghili, delle polpette tipiche milanesi servite con un calice di vino omaggiato dal Consorzio dei Vini d’Abruzzo, partner di Milano Golosa. I mondeghili, assieme al risotto e alla cotoletta, (piatti simbolo della cucina meneghina) rientrano nel progetto di recupero delle tradizioni culinarie milanesi.

Milano-golosa-2012-eventi-enogastronomici-Davide-Paolini-Gastronauta1

Durante l’evento, gli artigiani del gusto e i grandi marchi della migliore tradizione gastronomica italiana, guideranno ed avvicineranno il pubblico ad una nuova conoscenza del cibo. Davide Paolini, ideatore e organizzatore della kermesse milanese fonda la Milano Golosa proprio sul questo principio: “conoscere vuol dire non sprecare”.

Dove e quando si tiene la Milano Golosa la cucina senza sprechi

I consumatori scopriranno così, tutti i segreti che li aiuteranno a fare una spesa sostenibile di qualità per una cucina senza sprechi.

La scelta della location (via A. Calabiana 6, Milano), per questa seconda edizione della Milano Golosa non è affatto casuale, ma rispecchia i valori e gli obiettivi di sostenibilità della manifestazione. L’allestimento verrà infatti realizzato all’interno di una ex cartiera ottocentesca rimasta in disuso per anni, che ritorna a vivere proprio grazie ad un progetto di recupero industriale, dal nome ROGETTOCALABIANAMILANO. La Milano Golosa è inoltre, molto facile da raggiungere con i mezzi pubblici e per chi arriva con i propri mezzi da fuori Milano, a ridosso dello scalo ferroviario di Porta Romana tra piazzale Lodi e via Ripamonti.

Milano Golosa vuole sensibilizzare il pubblico a ridurre gli sprechi, ed educare al riciclo perché si può dare “nuova vita” a cose come il cibo ed edifici.

Sabato saranno ospitate le aziende espositrici, invitate dal Gastronauta Davide Paolini tra le migliori realtà della gastronomia nostrana, affiancate dai grandi nomi del Wine & Food italiano tra cui:  Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP, Prosciutto di San Daniele DOP, Consorzio dei Vini d’Abruzzo, Mozzarella di Bufala, Consorzio di Tutela del Chianti Classico, solo citare alcuni nomi.

Al PROGETTOCALABIANAMILANO, ex cartiera ottocentesca nel cuore della città, si svilupperanno tre aree tematiche:

IL PROGRAMMA DI SABATO 12 OTTOBRE

Conoscere

  • lezioni ed incontri sulla stagionalità delle materie prime, su come sceglierle, conservarle e utilizzarle al meglio per evitare gli sprechi, per una maggior coscienza di tutto ciò che si compra e mangia.
  • h. 15.00 Approfondimento sul pomodoro Pachino;
  • h. 16.00 sui segreti del Parmigiano e su come riutilizzarne la crosta ;
  • h. 18.00 focus sul Prosciutto di San Daniele e le modalità di taglio e conservazione.

Fare

  • le Officine del gusto daranno preziosi consigli per le preparazioni di alcuni piatti e pietanze;
  • h. 14.00 consigli su come recuperare il pane in casa o
  •  18.30 consigli sulla birra handmade ed altro ancora.

Assaggiare

alla scoperta di tutti quei prodotti che solo il tempo valorizza e rendere unici, come il Parmigiano Reggiano ed il tè Pu-erh.

Il programma completo su www.milanogolosa.it.

MILANO GOLOSA | 12-14 OTTOBRE 2013
Orario: Sabato 12:00 – 19:30 | Domenica 10:00 – 19:30 | Lunedì 9:00-14:00
Ingresso: Adulti – 10 euro; Bambini fino ai 12 anni – 5 euro
Organizzato da: Gastronauta e V-Lab
info@milanogolosa.it – www.milanogolosa.it