Quali sono i fiori da coltivare in autunno? Quando si pensa all’autunno ci vengono in mente paesaggi pittoreschi con alberi e rami che perdono le loro foglie. In questa stagione piante e fiori sono lontani dal nostro immaginario. Per chi invece, desidera rallegrare le proprie case ed abbellire il proprio giardino, senza dover per forza attendere l’arrivo della primavera, esistono anche in questo periodo, diversi tipi di fiori autunnali da coltivare.

Fra fiori autunnali, troviamo:

I Ciclamini autunnali  fioriscono in autunno sono di colore vario, nelle tonalità vive del rosa e del rosso. Esistono ciclamini sia da interno che da esterno, l’ideale per dare colore ed abbellire le vostre stanze ed il vostro giardino anche durante le stagioni fredde.

I Settembrini fioriscono a settembre ed appartengono alla famiglia dei crisantemi i loro fiori ricordano quelli delle margherite. Hanno dei colori molto vivaci ed intensi, giallo, azzurro, blu profondo sino a tutte le sfumature del violetto.

L’ Erica fa parte della famiglia Ericaceae. Fiorisce nel cuore dell’autunno ed è infatti una pianta molto resistente al freddo. La produzione di fiori è in genere abbondante per questo sono coltivate come piante ornamentali. Hanno diverse sfumature dal viola al rosa.

La Skimmia appartenente alla famiglia delle Rutaceae ed è un tipo di pianta molto decorativa, grazie alle bacche rosse ed ai fiori profumati che produce per tutta la stagione fredda.

I Narcisi autunnali al contrario dei narcisi a cui siamo abituati grandi e coloratissimi
hanno fiori più piccoli e bianchi, che fioriscono in autunno.

La Celosia è una pianta ornamentale a forma di spiga con fiori coloratissimi. E’ perenne ma la sua fioritura comincia in estate, e si protrae per tutto l’autunno.

Il Crocus appartiene alla famiglia delle Iridaceae sono di vario colore dal bianco, viola al lillacino.