Durante l’ultima edizione di AltaRoma (una delle manifestazioni di moda più importanti della Capitale), la moda sostenibile, la tutela dell’ambiente e il green fanno da padrona. Artisanal Intelligence, presenta Ligneah, un progetto nato nel settembre 2012 che consiste in una collezione di accessori moda sostenibile, disegnata da Marta Antonelli affiancata da suo padre Marcello.

È una storia di Made in Italy contemporaneo, capace di reinventarsi e reinventare. Un mestiere che si tramanda e coniuga esperienza e professionalità del padre e la creatività della figlia. Insieme danno vita ad un prodotto di moda sostenibile pensato in chiave green capace di sostituire materiali naturali preziosi con un’invenzione della stessa eleganza. “Abbiamo reso il legno morbido da tecniche di taglio e applicato su tessuti di fibre naturali. Un’attenzione particolare alla ricerca ma anche un occhio di riguardo per il rispetto e la tutela dell’ambiente secondo le migliori attitudini creative contemporanee: il legno utilizzato, proviene da foreste gestite eticamente nel rispetto dell’intero ecosistema, tanto che per ogni prodotto venduto viene piantato un albero in Niger grazie all’accordo con TreeNation”.

Ligneah è il simbolo della neocouture romana, della possibilità di reinventarsi sulle solide basi della capacità manuale e artigianale per muoversi verso il futuro di una moda sostenibile  che aspira ad altro.