Andrea Castrignano nella puntata in onda il 2 luglio su LA5 del suo programma “Cambio casa Cambio vita“, ci presenta “Hi Home”, un progetto immobiliare per realizzare una casa sostenibile.
Con “Hi Home”, Andrea Castrignano mostra come un immobile possa essere ristrutturato in chiave ecosostenibile.
Secondo il designer, il futuro dell’immobiliare in Italia sarà quello di ristrutturare immobili esistenti con una grande attenzione alla sostenibilità e al risparmio energetico.

La struttura scelta era un tipico spazio industriale della Vecchia Milano, classificato in classe G portato in classe A+, grazie ad una ristrutturazione attentissima.
Ogni singolo materiale e particolare, o studiato in chiave ecosostenibile, GRAZIE ANCHE AD UN POOL DI AZIENDE PARTNER che hanno dato un taglio quasi artigianale al progetto della casa sostenibile.

Dagli aspetti più tecnici come la consulenza energetica di Greenville, l’impianto fotovoltaico della Solar Energy Group e i pannelli radianti Termogrid della ditta Winvent inseriti sotto il pavimento, oppure la pompa di calore della Mitsubishi Electric a bassissimo consumo energetico , passando per i materiali sostenibili di Oikos, il legno ecologico di Greenwood, fino alle lampade di Buzzi e Buzzi e le ceramiche di Villeroy & Boch e persino la Galleria d’arte che consiglia le opere più adatte…perché una casa non è terminata fino a che non ci sono le tende e i quadri alle pareti!