In Italia, stanno aumentando progressivamente le strutture ricettive denominate “amiche dell’ambiente”, ovvero tutte quelle strutture in grado di rispettare i criteri di eco-sostenibilità . AIAB e Legambiente hanno sottoscritto un protocollo di collaborazione, con alberghi, B&B ed agriturismi ritenuti Bio-Ecologici assegnando loro dei marchi di qualità volti a certificare e qualificarli a livello nazionale e internazionale.

Viaggi ad impatto 0 con gli agriturismi Bio-EcologiciL’obiettivo è quello di far leva su un turismo responsabile che concili sia l’amore ed il rispetto verso l’ambiente sia la capacità di soddisfare le richieste di coloro che amano la “vacanza ecostenibile” all’insegna del con la natura.

Le strutture ricettive che abbracciano il turismo responsabile, garantiscono un’ agricoltura totalmente biologica con cibi ed ingredienti biologici, eliminano così, dai loro metodi di produzione qualsiasi impiego di prodotti chimici a sostegno della filiera corta e all’ usodi fonti pulite. L’assegnazione dei marchi di qualità hanno lo scopo di garantire al turista consapevole, strutture ricettive che operano realmente nel rispetto dell’ambiente.