Quello che vogliamo proporre quest’oggi sulle vostre tavole è una ricetta vegana e senza glutine,  preparata con cibi sani e salutari:  il “Risotto al tè verde con asparagi e shiitake – BIO”. Questa è una ricetta che coniuga alcuni aspetti fondamentali della buona cucina: stagionalità e genuinità.

Per realizzare questa ricetta, è possibile trovare ed acquistare i prodotti presso i Supermercati bio NaturaSì e i negozi biologici Cuorebio. Per 4 mesi dal dal 1° maggio al 31 agosto circa 400 punti vendita bio – propongono un’ampia scelta di prodotti bio all’insegna della convenienza. Prodotti di qualità,  certificati, sicuri, attenti al benessere dell’uomo e dell’ambiente, frutto di una terra viva e fertile capace di donare nutrimento, ideali per comporre numerose ricette, dalle più semplici a quelle più elaborate.

 

Ricetta bio
Ricetta bio

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 200 gr di riso Ribe semintegrale lungo per risotti Ecor 0,52 euro
  • 250 gr di asparagi (1 mazzo) 1,97 euro
  • 200 gr di cipolle (1 cipolla) 0,36 euro
  • 600 ml di tè verde Lissa 0,89 euro
  • 50 gr di shiitake 1,40 euro
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva Redoro 0,34 euro (15gr a cucchiaio)
  • 1 cucchiaino di sale integrale

COSTO DEL PIATTO PER 4 PERSONE: 5,48 euro

TEMPO DI PREPARAZIONE 15 minuti + (2 ore di ammollo minime)

TEMPO DI COTTURA  45 minuti

 Ingredienti da Bioconviene:

  • riso Ribe semintegrale lungo per risotti 1 kg
  • tè verde al limone 1,5 l,
  • olio extravergine d’oliva Redoro
  • reparto ortofrutta: asparagi, cipolla

 Procedimento

La sera prima o almeno due ore prima, mettete il riso in acqua e limone e gli shiitake in acqua tiepida.

Scolate e sciacquate il riso sotto l’acqua corrente e mettetelo in una pentola spennellata con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva a fuoco vivo. Fatelo tostare per un minuto e aggiungete il tè verde.

Coprite la pentola e lasciate cuocere per 40 minuti rimescolando di tanto in tanto e verificando che il riso sia sempre coperto dal tè.

Nel frattempo mettete sul fuoco una padella spennellata con un cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Tritate finemente la cipolla e poi mettetela a soffriggere a fuoco lento nella padella preparata precedentemente.

Lavate gli asparagi ed eliminate la parte bianca del gambo. Tagliateli ora a rondelle molto sottili e tenete da parte le punte. Versate le rondelle assieme alla cipolla e mescolate, aggiungete 2 dita d’acqua, coprite con il coperchio e lasciate cuocere.

A parte tagliate a fettine gli shiitake precedentemente ammollati e metteteli a cuocere nella loro acqua di ammollo per 15-20 minuti assieme a mezzo cucchiaino di sale e qualche erba aromatica a vostra scelta.

Quando i funghi avranno assorbito quasi tutta l’acqua, aggiungete le cime degli asparagi e mescolate; coprite e fate cuocere per altri  minuti.

Quando i gambi degli asparagi e la cipolla avranno assorbito tutta l’acqua sono pronti. Raccoglieteli quindi in un contenitore appropriato e frullateli fino ad ottenere una salsa cremosa.

Aggiungete la crema di asparagi al risotto ed ultimate la cottura di quest’ultimo (altri 5 minuti).

Aggiungete ora anche i funghi e le punte di asparago al riso, tenendone da parte un po’ per decorare i piatti.

Mescolate bene, aggiustate di sale e pepe e servite. Decorate con un filo di olio, i funghi e le punte di asparago.

Servite caldo.

The Lifestyle Journal augura Buona Ricetta a Tutti!