DESIGNSPEAKINGTHE LIFESTYLE JOURNAL – Milan. Vuole essere una provocazione e un’esortazione a cambiare. Durante la Milan Design Week, la città ospita una serie di eventi destinati ad incrementare la sensibilità dei ‘design-isti’ alle tematiche del green. In particolare, The Green Bike è un’iniziativa dedicata alla mobilità eco-sostenibile, al verde urbano, al design ed alla creatività. Ecco che prendono vita una serie di incontri, iniziative e mostre sull’ uso della bicicletta come mezzo di trasporto urbano alternativo, sulle proprietà benefiche delle piante e sui progetti di sviluppo del verde cittadino. I principali luoghi espositivi saranno tre Bike Stores milanesi: Equilibrio Urbano, in via Pepe, quartiere Isola; Rossignoli, in corso Garibaldi, nel cuore della città; Olmo La Biciclissima, in piazza Vetra, quartiere Ticinese. I tre spazi ospiteranno opere d’arte e di design inedite per l’Italia, legate al mondo e alla filosofia della bicicletta, incontri sul tema del verde urbano, iniziative dedicate alla ‘mobilità dolce’.

Tra i tanti eventi, da non perdere, l’esposizione delle straordinarie biciclette del designer olandese Jan Gunneweg (www.jangunneweg.nl): realizzate per il 95 per cento in legno, ruote e pedali compresi, richiedono 200 ore di lavorazione ciascuna. Sono in mostra da OLMO La Biciclissima, in piazza Vetra 21. Nella stessa location, l’esposizione degli arredi di Max Lipsey (www.lipsmax.net), creati con i tubi di bicicletta riciclati: sedie, poltrone, sedie a dondolo, lampade, tavoli, scaffalature, dall’aspetto leggero e colorato, esposti nel prestigioso Vitra Museum di a Basilea.

In mostra da ROSSIGNOLI, corso Garibaldi 71, l’esposizione dello strepitoso modello di bicicletta urban chic, prodotta dall’azienda olandese Vanmoof (www.vanmoof.com): con telaio in alluminio, priva di cavi in vista, utilizza luci a led ricaricabili, sia tramite cella solare, che attraverso porta USB, che permette la ricarica anche tramite l’iPod.