Giacomo Costa lavora da anni sul rapporto tra l’uomo, le sue azioni e la natura. Le sue foto sono state esposte al Centre Pompidou di Parigi e in molti altri templi dell’arte contemporanea. Le sue opere sono scenari digitali di un paesaggio apocalittico, vero e proprio campo di battaglia della lotta tra natura e uomo. Le sue foto incarnano esattamente lo spirito del  nostro megazine nel quale vengono fornite informazioni interessanti per un stile di vita più green e sostenibile
In quest’ intervista Costa spiega la sua visione del mondo presente e futura, determinata da  un’attenta analisi degli eventi e degli elementi che stanno caratterizzando la nostra società. Nelle sue immagini mostra così, quelle che potrebbero essere le conseguenze catastrofiche del vivere insano dell’uomo se non dovesse correre presto ai ripari, adottando uno stile di vita più consapevole e sostenibile.

intervista Giacomo Costa