Rimedi slow per la febbre

On gennaio 24, 2013 by The Lifestyle Journal

Malanni stagionali e febbre continuano a tenervi chiusi in casa? Stop alla noia! Ecco come godervi lo slow living della vostra malattia!

hebertrue_110323023highresrueVivere slow, si sà, è una delle ultime mode. Eppure, non si ha mai tempo a disposizione. Perché non sfruttare i giorni di malattia per dedicare un po’ di tempo a noi stessi?

Qui, vi proponiamo un po’ di attività slow da svolgere nell’attesa che sciroppi ed antibiotici facciano il loro lavoro!

1) Guardare una commedia.

Oltre a tirarvi su di morale, ridere a crepa pelle fa aumentare le vostre difese immunitarie. Preparatevi una bella tisana calda, mettetevi comodi sul divano e guardate un film comico!

2) Rilassatevi in sauna!
Avreste mai pensato di fare una sauna nel bagno di casa vostra? Quello che dovete fare è chiudere la porta, accendere l’acqua bollente della doccia o della vasca, aspettare che il vapore riempia il vostro bagno e rilassarvi come preferite. Sedetevi su uno sgabello (lontano dall’acqua o vi ustionerete!), accendete della musica, posate due cetrioli sui vostri occhi e fatevi cullare dalle dolci note del vapore. Un vero e proprio toccasana per la vostra febbre!

3) Coccolatevi con della cioccolata calda!
Cosa c’è di meglio di sfruttare la malattia per una bella cioccolata calda?

4) Giocate ad un gioco da tavola.
Tirate fuori lo scarabeo della nonna e divertitevi a creare nuove parole, anche sconosciute. Dopotutto, siete ammalati… tutto vi è concesso!

5) Dedicatevi alla cucina slow!
Non c’è modo migliore di ammazzare il tempo con una vera e propria ricetta slow. Provate a cimentarvi nella preparazione di una buona zuppa, ad esempio quella cremosa di patate e bacon… una delizia!

6) Fate un pisolino.
Se siete troppo slow anche per fare tutte queste cose, non c’è miglior rimedio slow che dormire!